teatro: ‘per farla finita col giudizio di dio’ di Antonin Artaud

Siamo andati a vedere al teatro Arsenale lo spettacolo che ‘pareva’ fosse la messa in scena dell’omonimo di Artaud.

Deludente. Il testo non ¨ stato interpretato integralmente, e mancava tutta la parte pi¹ eroica legata alla nuova lingua sonora di Artaud.

Quello era il tasto da premere. Positiva l’iniziativa di far interagire il video con i personaggi, per² che non sia decorativa, ma analogica, interattiva.